Yes, we are open: visioni, esperienze e strategie di fruizione dei beni culturali in epoca di pandemia

Ricerche di S/Confine
Scadenza: 15 settembre 2020

CALL FOR ESSAYS

Redazione CUC2Written by:

La pandemia provocata dal Covid-19, con la chiusura forzata delle strutture imposta per legge, ha sovvertito in maniera inaspettata e radicale l’attività dei luoghi della cultura: musei, teatri, biblioteche, cinema. Il prossimo numero di Ricerche di S/Confine vuole porsi come una piattaforma di confronto su come gli operatori culturali stiano reagendo a questa situazione di estrema difficoltà, nel tentativo di mantenere vivo il rapporto con i propri utenti, visitatori e spettatori, attraverso ogni possibile forma di coinvolgimento, in primo luogo grazie alle potenzialità offerte dalle tecnologie digitali. Sono quindi benvenuti articoli che riflettano sulla questione da un punto di vista teorico, illustrino esperienze particolarmente significative, soluzioni tecnologiche originali ed innovative, sperimentazioni audaci in grado di mettere le diverse realtà nelle condizioni di poter affermare che, nonostante tutto, “sì, siamo ancora aperti per voi”.

Tutti coloro che desiderano partecipare sono invitati a sottoporre alla redazione un articolo (minimo 20.000 battute, massimo 40.000 battute) entro e non oltre il 15 settembre 2020, unitamente a un abstract in italiano e in inglese (1.500/2.000 battute spazi compresi) e ad una breve biografia dell’autore. Le modalità di invio e di vaglio dei contributi, unitamente alle norme editoriali, sono reperibili sul sito web della rivista.

Call for papers

Comments are closed.