L’occhio, la mano e il piede: i media visuali come media ambientali

Lectio magistralis di Francesco Casetti
Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”
Aversa, 11 dicembre 2019

CONVEGNI E CFP

Redazione CUC2Written by:

Nell’ambito del ciclo di iniziative “Storie di architetture e design” promosso dal Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi “Luigi Vanvitelli”, mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 10.30 all’abazia di San Lorenzo ad Septimum ad Aversa si terrà una Lectio magistralis di Francesco Casetti (Yale University). La lectio di Casetti, intitolata L’occhio, la mano e il piede: i media visuali come media ambientali, riguarderà i mutamenti del rapporto fra media e spazio in un’epoca caratterizzata dalla pervasività delle tecnologie e dall’affermazione di nuove pratiche sociali legate ai media della comunicazione. Secondo Casetti, «i media stessi si sono trasformati in ambienti: studiati per operare dovunque, oltre che sempre, la loro identità dipende inevitabilmente dal dove sono allocati. La conseguenza è che lo spazio non appare più come un contenitore neutro in cui i media prendono semplicemente posto, magari solo per un momento. Al contrario, lo spazio è un’entità viva che risponde alla presenza dei media». La lectio sarà seguita da una tavola rotonda a cui parteciperà anche Pina De Luca, docente di Estetica e Filosofia delle arti all’Università degli Studi di Salerno.

Locandina

Comunicato stampa

 

Comments are closed.