2001: l’Odissea di Kubrick e la Mente Cinematografica

Convegno a cura di Flavio Gregori e Marco Dalla Gassa
Università Ca’ Foscari Venezia
Venezia, 11 dicembre 2018

CONVEGNI E CFP

Redazione CUC2Written by:

A 50 anni esatti dall’anteprima italiana, svoltasi l’11 dicembre 1968, Ca’ Foscari organizza un simposio su uno dei film che hanno cambiato la storia del cinema e, forse, la nostra stessa percezione del mondo. 2001: Odissea nello spazio ha infatti anticipato le trasformazioni tecnologiche nella corsa spaziale, ampliato la capacità del cinema di rappresentare l’immaginario e produrre pensiero (Gilles Deleuze diceva di 2001 che quel «viaggio nel mondo è un’esplorazione del cervello»), ridefinito radicalmente il genere fantascientifico, influenzato artisti e studiosi, e contaminato il quotidiano degli oggetti, suoni, luci, evocazioni presenti nel film. Il convegno si propone di capire se il capolavoro di Kubrick – a 50 anni dalla sua prima proiezione e già a 17 anni da quel ‘futuro’ 2001 – continui ancora a parlarci del passato, del presente e dell’avvenire della nostra specie.

Programma

Comments are closed.