Valerio Sbravatti

This user account status is Approved

This user has not added any information to their profile yet.

Valerio
Sbravatti
Cultore della Materia
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo

Valerio Sbravatti (1988) ha conseguito il dottorato di ricerca in Musica e spettacolo presso Sapienza Università di Roma, dove è docente a contratto di cinema. I suoi interessi di ricerca principali sono il suono e la musica nel cinema, il suono spaziale, i film horror, la filologia del film. Ha pubblicato articoli su «Segnocinema» (di cui è collaboratore), su riviste accademiche quali «Music and the Moving Image», «Imago», «Cinergie», «Fata Morgana», «La Valle dell'Eden», «Projections», e due libri ("Allegro non troppo. Vedere la musica e ascoltare i disegni", Il Glifo, Roma 2015; "La cognizione dello spazio sonoro filmico. Un approccio neurofilmologico", Bulzoni, Roma 2019). È direttore della Filarmonica e banda "A. Ponchielli" di Latina, suona il sassofono, e ha esperienza amatoriale di regista e di fonico di presa diretta.

suono nel cinema, suono spaziale, film horror, filologia del film

Clicca sull’icona in alto a destra per modificare il profilo

Torna alla Rubrica

Comments are closed.