Alessandro Nardis

This user account status is Approved

This user has not added any information to their profile yet.

Alessandro
Nardis
Cultore della Materia
Universtà degli Studi di Roma Tre
Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo

via Ostiense 139, I
00154 Roma

Alessandro Nardis (Roma 1979) è cultore della materia in Analisi e Metodologie del Film presso il dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre. Ha studiato prima presso l’Università degli Studi Roma Tre, laureandosi cum laude in DAMS (2008), poi presso l’Università degli Studi dell’Aquila, dove ha conseguito una Laurea Magistrale in Filologia Classica (2015), sempre cum laude. Attualmente è anche docente di Greco e Latino in ambito liceale. Ha collaborato con l’istituto Italiano di Studi Filosofici (IISF) occupandosi del rapporto tra Cinema e Filosofia. L’oggetto di ricerca principale è il cinema classico americano soprattutto in riferimento alle scuole di pensiero neoaristoteliche attive nel sistema culturale e industriale americano dagli albori fino all’avvento della New Hollywood. Relatore in convegni e seminari sul rapporto tra Cinema e Filosofia, fondatore del ciclo di seminari Il cinema tra rito e macchina da (im)presa presso l’Istituto Italiano di studi Filosofici, collabora anche come critico cinematografico per diverse riviste, tra le quali: Imago (fascia A), Rivista di Studi Umanistici Leussein, Teatro Contemporaneo e Cinema, fondata da Mario Verdone, e Gothic Network.

Un dittatore ad Hollywood: il caso Aristotele. Tangram Edizioni Scentifiche, Trento 2015. ISBN 9788864581392

Cinema e Filosofia, Scuole neoaristoteliche, Cultural Studies, Francis Taylor Patterson, Victor Oscar Freeburg, Analisi del testo filmico

Clicca sull’icona in alto a destra per modificare il profilo

Torna alla Rubrica

Comments are closed.