Anita Trivelli

This user account status is Approved

This user has not added any information to their profile yet.

Anita
Trivelli
Professore Ordinario
Università degli Studi “Gabriele d'Annunzio”
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne

Viale Pindaro 42
65127 Pescara

Anita Trivelli insegna Storia e Critica del Cinema presso l’Università G. d’Annunzio (Dipt. di Lingue, Letterature e Culture Moderne). Ha conseguito fellowship statunitensi e del CNR e insegnato in Italia e all’estero. I suoi studi si sono concentrati sul cinema sperimentale e di ricerca, alla luce dei motivi dell’esperienzialità e del nomadismo, e delle questioni sollevate dalla feminist film theory e dai gender studies. Relatrice in convegni internazionali e collaboratrice di riviste cinematografiche (Imago. Studi di cinema e media, Bianco & Nero, La Valle dell’Eden, Cinema Sessanta), è autrice di numerosi saggi e di tre libri (L’altra metà dello sguardo; Sulle tracce di Maya Deren. Il cinema come progetto e avventura - Premio Limina ed Eccellenza MIUR; Il cinema di Jane Campion. Dai cortometraggi a Top of the Lake), oltre che del dvd Jonas Mekas e il New American Cinema. Ha tradotto in italiano (La mia vita notturna) il libro dello stesso cineasta (My Night Life, Premio Limina Miglior Libro straniero scritto da un professionista del cinema).
E’ stata membro della giuria del Premio “Sfera 1932” al Festival del Cinema di Venezia 2017. E ha svolto diverse attività di Terza Missione [membro del CTS dell’IRRE e per le Attività Culturali della Regione Abruzzo; delegata del Dipt. di LLCM per La notte europea dei ricercatori; interventi su invito a talk (Mediaturgy - su/con Studio Azzurro), conversazioni (con Frank Spotnitz - Anteprima del John Fante Festival), masterclass (Documentariste italiane contemporanee - Siren Film Festival di Vasto), incontri e seminari (su Maya Deren, Michelangelo Antonioni, Jonas Mekas, Jane Campion) ].

Il cinema di Jane Campion. Dai cortometraggi a Top of the Lake (Edizioni Fondazione Ente dello Spettacolo, Roma 2017, pp. 360)
Sulle tracce di Maya Deren. Il cinema come progetto e avventura (Lindau, Torino 2013, I ed. 2003, pp. 363)
L’altra metà dello sguardo (Bulzoni, Roma 1998, pp. 134)
Jonas Mekas e il New American Cinema (dvd monografico di ricerca, prodotto dall’Università Roma Tre, 62', 2008)

cinema sperimentale, cinema d'autore, storia del cinema, teorie del cinema, FFT, gender studies

Clicca sull’icona in alto a destra per modificare il profilo

Torna alla Rubrica

Comments are closed.