DETECt Digital Humanities Workshop

Workshop a cura di Ilaria Bartolini, Monica Dall’Asta e Federico Pagello
Università di Bologna
Bologna, 14-15 novembre 2019

CONVEGNI E CFP

Redazione CUC2Written by:

Questo workshop internazionale nasce dalle ricerche promosse da DETECT: Detecting Trancultural Identity in European Popular Crime Narratives, un progetto internazionale finanziato dal programma Horizon 2020 della Commissione Europea e coordinato, per l’Università di Bologna, da Monica Dall’Asta. DETECt riunisce 18 istituzioni europee e 50 ricercatori in 10 paesi della UE e indaga la circolazione transmediale e transnazionale della cultura popolare europea e, in particolare, delle narrazioni di genere “crime”.
Il workshop riunirà studiosi di varie università europee (fra cui Bologna, Parigi – Nanterre, Montpellier, Leuven, Limoges, Belfast, Debrecen) che si confronteranno sui rispettive progetti di ricerca che adottano metodi e strumenti delle Digital Humanities. Attraverso una serie di brevi presentazioni e lavori di gruppo, i partecipanti lavoreranno su progetti collaborativi di text mining, mapping, data visualisation e network analysis dedicati allo studio della circolazione transnazionale delle narrazioni popolari europee.
Un numero limitato di posti è disposizione di giovani ricercatori dell’Università di Bologna che volessero partecipare ai lavori. Per informazioni scrivere a: federico.pagello@unibo.it.

Programma

Comments are closed.