Bologna, 21 maggio / Incontro CUC “I Media Studies in Italia”

Incontro organizzato dalla Consulta Universitaria del Cinema
Università di Bologna
Bologna, 21 maggio 2019

• •EVENTI CUC

Redazione CUCWritten by:

La Consulta Universitaria del Cinema invita i propri soci e le proprie socie a partecipare a un incontro sullo stato dei media studies all’interno del territorio nazionale. L’incontro, intitolato “I Media Studies in Italia: strategie, reti e possibilità interdisciplinari”, si svolgerà martedì 21 maggio alle ore 16 presso il DAMSLab dell’Università di Bologna (piazzetta Pier Paolo Pasolini 2) a conclusione del convegno Media Mutations.

L’incontro partirà con l’individuare le principali ma molteplici traiettorie affrontate dai media studies nello scenario contemporaneo, andando a rintracciare gli intrecci fra le discipline diverse che contribuiscono a una prospettiva quanto più processuale e olistica del complesso sistema dei media. A questo proposito, si intende valorizzare anche il complesso e necessario rapporto con la dimensione produttiva e industriale, senza tralasciare però le altre e diverse prospettive metodologiche con cui ci si approccia ai media (storia e storiografia, sociologia, letture culturologiche, ecc.).

In secondo luogo, si esploreranno i principali canali di distribuzione del sapere sui media studies, a partire dalle riviste nazionali e internazionali, valorizzando anche il ruolo sempre più rilevante dell’open access per la circolazione delle ricerche, in particolare rispetto all’accessibilità dei dati raccolti.

A partire da questa prima fotografia dello stato dei media studies in Italia, si vuole dunque avviare una discussione per individuare alcune strategie comuni che rafforzino la posizione italiana nel panorama internazionale e producano nuove relazioni fra studiosi/e in una prospettiva che permetta di mettere in relazione diversi settori scientifico-disciplinari.

L’obiettivo è dunque quello di mettere in dialogo tutti/e gli esponenti degli studi sui media, perché si crei una piattaforma di ricerca e azione comune, nel rispetto delle specificità delle ricerche e dell’originalità delle proposte dei singoli.

Comments are closed.