Tecnofobia e Tecnofilia nelle pratiche artistiche e mediali contemporanee

Convegno organizzato e promosso dal Dottorato in Digital Humanities dell’Università degli Studi di Genova
Genova, 3-4 maggio 2018

ARCHIVIO EVENTI

Redazione CUCWritten by:

Il Convegno “Tecnofobia e Tecnofilia nelle pratiche artistiche e mediali contemporanee / Technophobia and Technophilia in Contemporary Medial Artistic Practices” è organizzato e promosso dal Dottorato in Digital Humanities dell’Università degli studi di Genova. Il dibattito contemporaneo sulla presenza e sul ruolo della tecnologia nelle diverse sfere della vita quotidiana e delle pratiche artistiche si è rapidamente allargato alla riflessione critica sull’uomo del XXI secolo. A partire da una decisa contrapposizione fra atteggiamenti tecnofiliaci e tecnofobici, pratiche sociali di comunicazione, produzione e realizzazione dell’opera d’arte sono state spesso ricondotte a un uso consapevole e corretto della tecnologia oppure a un suo impiego distorto e incontrollabile. Da questa immediata distinzione sono stati rilanciati discorsi teorici che affrontano la fine del mondo tradizionalmente inteso, sconfinando in un immaginario apocalittico di distruzione e ricostruzione dell’ambiente abitato fisicamente e creativamente dall’uomo. L’impatto delle tecnologie digitali si riverbera infatti anche sui processi immaginativi e in generale sulla sensibilità dell’uomo (Montani 2010, 2014), producendo una serie di riflessioni che si declinano a partire dal “tecno-digital post-human” (Žižek 2011) o dalla possibile supremazia della “agency” della macchina.

Keynote Speakers: Michele Cometa (Università degli Studi di Palermo), Ruggero Eugeni (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)


Programma


Call for papers

Comments are closed.